La prima Prius Plug-In consegnata in Europa al Principe Alberto II di Monaco

0

Scegliendo la nuova Prius Plug-In, il Principe Alberto II di Monaco dimostra ancora una volta il suo impegno nel rendere il Principato di Monaco un Paese all’avanguardia in fatto di mobilità sostenibile. Prius Plug-in emette infatti solo 49 g/km di CO2 e vanta un’autonomia fino a 25 km in modalità unicamente elettrica (EV), garantendo zero emissioni di CO2, NOx e di particolato, risultando perfetta per la guida cittadina nel Principato. Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco ha ricevuto la prima Toyota Prius Plug-In disponibile in Europa, che andrà immediatamente a sostituire il modello Prius convenzionale attualmente utilizzato da S.A.S. il Principe di Monaco. “Siamo orgogliosi di consegnare la nostra prima Prius Plug-In in Europa a Sua Altezza Serenissima”, queste le parole di Didier Leroy, Presidente e CEO di Toyota Motor Europe. “È per noi un onore poter continuare questa lunga partnership e contribuire agli obiettivi ambientali e di sostenibilità definiti da S.A.S. il Principe Alberto II per il Principato di Monaco.” Nel Febbraio del 2012, il governo monegasco ha introdotto una nuova struttura di incentivi statali dietro la spinta di Sua Altezza Serenissima per incoraggiare la diffusione di veicoli ecologici all’interno del Principato. Questa struttura garantisce un incentivo di 5.500 Euro per i veicoli full hybrid con emissioni inferiori ai 60 g/km di CO2, mentre i veicoli elettrici possono raggiungere un incentivo massimo di 9.000 Euro. Dimostrando ancora una volta la sua grande sensibilità nei confronti dell’ambiente, Sua Altezza Serenissima utilizzerà a scopo privato la Toyota Prius Plug-In, un veicolo capace di restituire un livello di emissioni di CO2 pari a soli 49 g/km. Offrendo una considerevole estensione delle potenzialità del sistema Hybrid Synergy Drive®, la Prius Plug-in dispone di una batteria agli ioni di litio per offrire un’autonomia di guida EV fino a 25 km. Oltre all’autonomia della guida elettrica, la nuova Prius Plug-in può essere utilizzata anche come un veicolo full hybrid convenzionale, con tutta l’efficienza del modello tradizionale. Questa straordinaria combinazione consente alla Prius Plug-In di garantire un’autonomia totale di guida superiore ai 1.200 km. In soli 90 minuti il veicolo può essere completamente ricaricato mediante una normale presa elettrica, e vi sarà la possibilità di scegliere trai  424 punti di ricarica gratuiti in tutto il Principato. La Prius Plug-In può percorrere l’intera rete stradale in modalità elettrica, eliminando le emissioni di CO2, NOx e Particolato. Leader riconosciuto della tecnologia full hybrid, con vendite globali di oltre 4 milioni di veicoli, Toyota sostiene le iniziative di Sua Altezza Serenissima con l’obiettivo di promuovere le vendite di veicoli ecologici, aiutando il Principato a diventare il leader mondiale della mobilità sostenibile.

Condividi.

Circa Autore

Lascia una Risposta


× quattro = 20