smart Grand Slam Rome 2012: smart ebike debutta all’ombra del Colosseo

0

Dal 12 al 17 giugno, in occasione del FIVB Beach Volleyball Swatch World Tour – smart Grand Slam Rome 2012, debutta in anteprima italiana smart ebike, la nuova protagonista della mobilità a zero emissioni firmata smart. Dopo i campionati mondiali del 2011, i campi del Foro Italico di Roma tornano, infatti, ad ospitare il marchio più giovane del mercato automobilistico insieme ai campioni del beach volley internazionale. smart, da sempre legata allo sport nella Capitale, rinnova la propria partnership con il beach volley internazionale in occasione dello smart Grand Slam Rome 2012. Evento e location ideali per l’anteprima italiana di smart ebike, che si affianca a smart electric drive, offrendo una nuova soluzione a due ruote per la mobilità a zero emissioni firmata smart. Grazie al design anticonformista tipico del brand, alla funzionalità pensata su misura per la città e all’elevato standard tecnologico, attestato tra l’altro dal potente ed efficiente pacchetto propulsivo, l’ebike smart occuperà una posizione di rilievo sul mercato di riferimento. L’ebike smart è una vera e propria smart a due ruote, forte di un design affascinante e allo stesso tempo molto pratica a facile da utilizzare. Consente di muoversi in modo rapido e agevole e trovare un parcheggio è ancora più semplice rispetto ad una smart fortwo. “Con smart raccogliamo da anni esperienze nel campo dei propulsori elettrici, facendoci al contempo promotori delle esigenze degli abitanti delle metropoli di tutto il mondo”, ha dichiarato Annette Winkler, Head of smart. “L’ebike smart è il frutto di queste esperienze e integra perfettamente smart fortwo. Abbiamo chiesto alle persone come si immaginavano l’ebike ideale da utilizzare in città e tradotto i loro desideri in raffinate soluzioni quali la porta USB integrata per gli smartphone o il rigeneratore dell’energia in fase di frenata. L’ebike smart è un vero e proprio prodotto high-tech e viene offerta in Italia ad un prezzo particolarmente interessante di 2.899 euro, IVA inclusa”.

Design originale con l’inconfondibile tocco smart – A prima vista l’ebike concepita dai designer smart colpisce per il chiaro linguaggio formale e l’aspetto originale. Rompendo ogni convenzione in fatto di design di biciclette, integra i componenti della trazione elettrica senza trascurare il fattore estetico. Parti essenziali, quali ad esempio il telaio; l’alloggiamento della batteria, il manubrio, i fari o i parafanghi, sono state concepite e sviluppate in linea con l’immagine specifica di smart. Tipico di smart è anche l’utilizzo di due materiali e due colori. L’alloggiamento della batteria in materiale sintetico si pone in netto contrasto cromatico con il telaio in alluminio dell’ebike smart. L’aspetto dinamico è completato dalle grandi ruote da 26 pollici. I fari e la luce posteriore sono realizzati in tecnica LED.

Trazione elettrica potente ed efficiente – L’elevato standard tecnologico dell’ebike smart è messo in evidenza dal pacchetto propulsivo particolarmente potente ed efficiente. L’ebike smart è un Pedelec(Pedal Electric Cycle) ed è pertanto un veicolo ibrido: il motore elettrico BionX, brushless ed esente da manutenzione, è montato nel mozzo della ruota posteriore e si avvia non appena il conducente agisce sui pedali, come su una bicicletta tradizionale. La forza muscolare viene trasmessa alla ruota posteriore tramite cinghia, un sistema particolarmente longevo che funziona senza produrre rumori. Il cambio a tre marce nel mozzo garantisce al contempo cambi marcia confortevoli. Tra i punti di forza dell’ebike si segnala l’agilità delle sue prestazioni di marcia: è il conducente a stabilire, mediante un pulsante sul manubrio, la potenza che il motore elettrico da 250 Watt deve fornire in ausilio alla forza muscolare. In base alle esigenze, è possibile scegliere fra quattro livelli di potenza. Il quarto livello, il più potente, fornisce la massima spinta. A seconda della potenza scelta e dello stile di guida, l’autonomia della batteria ricaricata può arrivare fino a 100 chilometri.

 

Condividi.

Circa Autore

Lascia una Risposta


× 8 = quaranta