Il Comune di Firenze viaggia in Toyota Prius Plug-in

0

Il Comune di Firenze, da sempre sensibile alle tematiche relative al rispetto dell’ambiente, alla tutela del territorio e alla mobilità sostenibile ha scelto la nuova Toyota Prius Plug-in, la full hybrid ricaricabile, allo scopo di destinarla a diversi servizi comunali. La cerimonia di consegna è avvenuta il 7 giugno, alla presenza del Sindaco e dei massimi rappresentanti della Toyota Motor Italia. La cerimonia di consegna della Prius Plug-in è avvenuta a Palazzo Vecchio, dove erano presenti rappresentanti del Comune con in testa il Sindaco, dott. Matteo Renzi, e i massimi rappresentanti di Toyota Motor Italia, il Chairman, Katsuhito Ohno, e il Presidente & CEO, Massimo Gargano. “Il rapporto di collaborazione fra Toyota e il Comune di Firenze – ha sottolineato il sindaco Renziè ormai consolidato. Oggi si amplia ulteriormente con l’arrivo di questa vettura, con un interessante convegno sulle prospettive di eco mobilità offerte dalla tecnologia ibrida e con un concerto al Piazzale Michelangelo che Toyota offre alla città e che apre ufficialmente il calendario dell’Estate Fiorentina. Tutto ciò fa seguito alla donazione, circa due mesi fa, di un’area fitness ai giardini del Campo di Marte. Questa giornata si inserisce in una cornice di sostenibilità ambientale e innovazione che il Comune di Firenze porta avanti attraverso politiche che riguardano l’urbanistica, la mobilità, l’abitare e i giardini”. “Ringrazio Firenze per questa collaborazione che prosegue – ha detto Massimo GarganoUn legame che va oltre la Toyota e che accomuna, per la bellezza e l’innovazione, il Giappone e questa splendida città. Crediamo che la tecnologia ibrida e in particolare la Toyota Prius Plug-in, sia importante per consolidare il nostro rapporto in un percorso di sostenibilità. Unendo le nostre forze possiamo trasmettere il messaggio che solo cambiando l’approccio, possiamo raggiungere l’obiettivo comune di una mobilità più sostenibile”. La tutela dell’ambiente cittadino è sempre stato fra i principali impegni della città di Firenze. Per questo motivo, da molti anni, il comune favorisce quotidianamente tutti i tipi di attività che possano concorrere a migliorare e tutelare il contesto urbano. Solo pochi mesi fa un’altra importante iniziativa aveva legato la tecnologia Hybrid di Toyota al comune di Firenze: la donazione a titolo permanente e gratuito di un’ isola fitness per gli atleti della città all’interno del parco di Campo di Marte. Oggi questo rapporto si rinnova e rafforza ulteriormente. Non bisogna dimenticare, infatti, che per Toyota il rispetto dell’ambiente è uno dei capisaldi della sua filosofia aziendale, messo in atto quotidianamente grazie alle sue politiche, ai processi produttivi, alle attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle tematiche ambientali e più in generale sulla sostenibilità. Da sempre Toyota segue questo cammino e per questo ha sviluppato la tecnologia Hydrid Synergy Drive, con l’intento di produrre veicoli a basso impatto ambientale. Toyota è riconosciuta da anni come leader mondiale nella tecnologia full hybrid, con oltre 4 milioni di veicoli, dotati di questa tecnologia, venduti nel mondo. Basandosi sulla piattaforma tecnologica Hybrid Synergy Drive®, la Prius Plug-in rappresenta un nuovo punto di riferimento in termini di mobilità sostenibile, offrendo ai clienti desiderosi di spostarsi nelle aree urbane il meglio delle due realtà, ibrida ed elettrica. Il veicolo infatti oltre alla convenzionale marcia ibrida offre in più una modalità unicamente elettriva (EV) rinnovata e accresciuta che lo rende un significativo passo avanti verso l’elettrificazione della mobilità. Si tratta di un veicolo ibrido capace di consentire un’autonomia elettrica fino a 25 km, coprendo la maggior parte degli spostamenti urbani in una modalità a “Zero Emissioni”. Sono necessari solo 90 minuti per una ricarica completa utilizzando una convenzionale presa di corrente. I consumi si confermano quindi a un livello eccezionale pari a soli 2,1 l/100 km, con emissioni di CO2 pari a 49 g/km. In caso di esaurimento dell’autonomia in modalità totalmente elettrica, la Prius Plug-in passa automaticamente al funzionamento in modalità full hybrid (HV), con emissioni e consumi pari rispettivamente a 85 g/km  di CO2 e 3,7 l/100 km. Oltre a questo, grazie all’ingegnosa disposizione delle componenti full hybrid, la nuova Prius Plug-in offre una comoda abitabilità per 5 passeggeri adulti e una capacità del bagagliaio di 443 litri. Trattandosi di un full hybrid capace di funzionare con l’ausilio del solo motore termico o di quello elettrico, la nuova Prius Plug-in regala un’esperienza di guida moderna, restituendo un’efficienza dei consumi senza precedenti ed emissioni di CO2, NOX e PM ridotte al minimo. E’ dunque il veicolo ideale per tutelare le bellezze e i monumenti del bellissimo centro storico di Firenze e delle molte altre splendide città italiane.

 

Condividi.

Circa Autore

Lascia una Risposta


otto − 7 =