Citroën C-Zero in anteprima mondiale con EcoCar a Viva l’Auto

0

Sarà la C-Zero, la city car di Citroën e vero gioiello di tecnologia verde a zero emissioni e 100% elettrica, la vedette in anteprima mondiale dell’imminente road show “Viva l’Auto”, una tre giorni dedicata al mondo dell’automobile e della mobilità sostenibile promossa dalla UIGA (Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive), che apre i battenti il 15 ottobre al Parco delle Cascine per la sua 2ª edizione. La C-Zero, prima vettura elettrica di nuova generazione con  batteria agli ioni di litio, sarà dunque la star dell’Eco Test Drive su strada curato dalla rivista EcoCar, i cui tester faranno da accompagnatori dei partecipanti spiegando tutto quanto riguarda la tecnologia delle auto elettriche, per poi metterlo in pratica a bordo della C-Zero, della Toyota Auris HSD, di una Smart EV insieme ad alcune vetture ecologiche del marchio Kia. A “Viva l’Auto” non poteva poi mancare Chevrolet, uno dei marchi automobilistici più importanti e pioniere nell’innovazione e nella ricerca per la salvaguardia dell’ambiente: la Casa del marchio del cravattino ha lanciato per prima sul mercato, nel 2005, la propulsione alternativa a GPL e, oltre al fiore all’occhiello della sua gamma, Spark, si appresta a lanciare sul mercato uno dei prodotti più attesi della produzione industriale dell’automobile: Volt, un veicolo elettrico dalle caratteristiche straordinarie. Le Spark Eco Logic, la city car Chevrolet con doppia alimentazione benzina-GPL, saranno dunque tra le protagoniste de “Viva l’Auto”. Tra le auto in mostra si potranno ammirare le candidate al Premio “Auto Europa” che svariano per segmento di appartenenza, target, costo e casa produttrice: si va dalle italiane Alfa Romeo o Fiat alle tedesche Bmw o Mercedes, dalle francesi Citroen o Renault alle asiatiche Kia o Toyota, fino alle supersportive marchiate Ferrari o Maserati. Saranno infatti 41 le auto che si contenderanno a Firenze il Premio “Auto Europa 2012’”, organizzato dall’Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive, quale riconoscimento di vettura più votata dalla stampa italiana.

www.vivalauto.it

Condividi.

Circa Autore

Lascia una Risposta


9 + tre =